Bufera sul Mare - Alessandro Agostini

Premio Letterario Nazionale
"Maria Maddalena Morelli: Corilla Olimpica"
- Città di Pistoia -

IV Edizione
2020-2021

Categoria Adulti

Secondo Premio

 

Bufera sul mare

Con schianti e pacche
secche come schiaffi
nella fonda gola fra gli scogli
il mare burrascoso impatta.

Nubi di salmastro e polvere di schizzi
velano l’aria e il cielo scuro
a macchie
come un telo sporco di catrame.

Fra tonfi risucchi d’acqua
e gorghi
il piatto discrimine
dell’orizzonte è vuoto
solo poche rigonfie nubi
di color del bronzo.

Il buio cielo è teso
e solo lascia qua e là filtrare
come da un tendone rotto,
taglienti sprazzi di chiarore,
lucide lame che paiono cadere
da un altro e luminoso mondo.

Rari e sbiancati uccelli,
come cartacce nel cielo sparse
rapite da vortici e correnti,
sono a forza quasi sbatacchiati
incontro al vento che mulina.

Tenendosi stretto nella rigida cerata,
chi sta, osserva
e si sente lui centro della bufera,
come fosse il pernio cosciente
di uno sconvolto cosmo
di sibili e sciacquii sinistri,
in quell’imprecar di spiriti furenti.

In quell’urlare di flutti e scogli
Fra quei lamenti di roccia e vento.

Alessandro Agostini (Serravalle Pistoiese - PT)

© 2016 I premi di Etruria Faber Music. All Rights Reserved. www.etruriafabermusic.com

Please publish modules in offcanvas position.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.