Il canto di Orfeo - Elisabetta Biondi della Sdriscia

Premio Letterario Nazionale
MARIA MADDALENA MORELLI
"Corilla Olimpica"
- Città di Pistoia -

I Edizione
2017

Categoria D

Terzo Premio

 

Il canto di Orfeo

Attendo il tuo ritorno, nel tramonto:

al cielo incendiato racconto del dolore,

della malinconia struggente dell'assenza.

 

Del tuo corpo, baciato con passione, 

e di quanto lo abbia sospirato;

delle tue labbra piene, il mio tormento,

vertigine insaziata, sortilegio:

tra le tue labbra mi sono smarrito

in una plaga senza spazio e tempo,

fluttuante nel vuoto dell'assenza

non riesco a ritornare...

 

Con te ho conosciuto il desiderio

ardente: mi incendiavi la mente

di pensieri mai avuti.

Con te percepivo in ogni carezza

l'assoluta purezza di un rito sacrale.

Perchè ogni gesto inventava l'amore,

nostro, nuovo, mai percorso,

ogni gesto sbocciava casto

dai nostri corpi allacciati,

da desideri taciuti. Ogni piega

di noi un pretesto di baci

e ogni bacio lasciava insaziata 

la sete. Sinfonie di sospiri,

risonanze arcane traevi da me,

liuto antico destato dalle tue dita:

tra i baci, con me, inventavi la vita.

Elisabetta Biondi Della Sdriscia (Roma)

© 2016 I premi di Etruria Faber Music. All Rights Reserved. www.etruriafabermusic.com

Please publish modules in offcanvas position.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.