Premio Letterario
Francesco Petrarca – Città di Arezzo

VI Edizione

 Bando per l’anno 2022

Scadenza: 5 giugno 2022

L’Associazione “Etruria Faber Music” E.T.S. con la collaborazione di “Accademia Petrarca” di Lettere, Arte e Scienza di Arezzo e “Brigata Aretina degli Amici dei Monumenti” indice la VI edizione del Premio Letterario “Francesco Petrarca – Città di Arezzo, riservato a opere edite e inedite in lingua italiana.

Art.1. Il concorso è a tema libero e a sezione unica: poesia. Tale sezione si articola nelle seguenti categorie:

  • Categoria “Piccoli Poeti” – Classi IV e V Elementare;

  • Categoria “Canzoniere” – Classi I, II e III Media;

  • Categoria “Ragazzi” – Allievi di Istituti di Scuola Superiore;

  • CategoriaAdulti” – A partire dal diciottesimo anno di età (non appartenenti alla categoria precedente).

Art. 2 Possono partecipare autori italiani e stranieri con opera in lingua italiana aventi le seguenti caratteristiche: da una a tre poesie a tema libero, non più di 36 versi ciascuna, di cui una sola sarà scelta dalla giuria.
Gli elaborati devono essere rigorosamente dattiloscritti o stampati o trascritti in formato digitale (computer). Non si accettano testi manoscritti.
Non possono partecipare autori premiati (I, II, III posto) per la stessa categoria nelle precedenti due edizioni.

Art. 3 Le poesie concorrenti possono essere inviate in una sola tra le seguenti modalità:

  1. Invio Cartaceo = 2 copie ben leggibili e prive di segno di riconoscimento (pena esclusione) a:
    Lavinia Cioli
    Premio “Francesco Petrarca – Ed. 2022”
    Casella Postale 26
    51016 Montecatini Terme (PT)

In questo caso una delle due copie dovrà riportare generalità e recapito del mittente (nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, indirizzo email);

  1. Invio tramite Mail all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., (Attenzione: Dimensione Massima degli Allegati 5 Mb). L’invio dovrà avvenire entro le 23:59 del 5 Giugno 2022 (per l’invio cartaceo farà fede il timbro postale). Il materiale inviato dopo tale data non sarà valido.

Art. 4 I concorrenti dichiarano che l’opera presentata è frutto del proprio ingegno. Nel caso in cui non sia utilizzata la scheda di partecipazione predisposta appositamente per il bando, i partecipanti dovranno allegare agli elaborati la dichiarazione che l’opera è frutto del proprio ingegno e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali.

Art. 5 È previsto un contributo di € 15 (quindici euro/00) a parziale copertura delle spese di segreteria e comprensivo della quota associativa di Etruria Faber Music. Il pagamento dovrà avvenire mediante una tra le seguenti modalità:

  1. versamento sul conto bancario dai seguenti dati:

IBAN: IT40 F030 6914 1031 0000 0002 111

INTESTATARIO: Associazione Etruria Faber Music

CAUSALE: Concorso “Francesco Petrarca – Ed. 2022”

Allegare copia dell’avvenuto pagamento all’invio del materiale.

  1. PayPal = Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o paypal.me/EtruriaFaberMusic

Art. 6 La giuria, il cui giudizio è insindacabile, è costituita da: Prof. Sergio Castrucci (giornalista e scrittore), Prof. Vito Amedeo Cozzi Lepri (Regista teatrale, Dirigente Scolastico a riposo), Prof.ssa Patrizia Fazzi (Docente di Lettere Italiane e Latine a riposo, poetessa), Prof.ssa Maria Pia Nannini (Docente di Lettere Italiane e Latine nel Liceo scientifico “F. Redi”) e presieduta dal Prof. Claudio Santori (Pubblicista, storico, Dirigente Scolastico a riposo).

Per garantire la massima trasparenza e regolarità concorsuale, tutti i testi saranno valutati anonimamente e senza alcuna possibilità di ricondurli all’identità dell’autore.

Art. 7 Saranno premiati i primi tre vincitori per ciascuna delle seguenti sezioni.

  1. Categoria “Piccoli Poeti”, “Canzoniere” e “Ragazzi”:

    • I Classificato: Targa e Attestato con motivazione della giuria, pubblicazione dell’Opera sul sito web del premio e buono in libri di libreria a distribuzione nazionale;

    • II Classificato: Targa e Attestato con motivazione della giuria, pubblicazione dell’Opera sul sito web del premio e buono in libri di libreria a distribuzione nazionale;

    • III Classificato: Targa/Attestato con motivazione della giuria, pubblicazione dell’Opera sul sito web del premio e buono in libri di libreria a distribuzione nazionale.

  1. Categoria “Adulti”:

    • I Classificato: Pubblicazione dell’Opera sul sito web del premio, Targa o coppa, diploma con motivazione della giuria;

    • II Classificato: Pubblicazione dell’Opera sul sito web del premio, Targa o coppa, diploma con motivazione della giuria;

    • III Classificato: Pubblicazione dell’Opera sul sito web del premio, Targa o coppa, diploma con motivazione della giuria;

La Giuria potrà procedere, inoltre, a nominare eventuali Menzioni d’Onore, Segnalazioni e Premi speciali per gli autori ritenuti meritevoli. La Giuria si riserva di non assegnare i tre premi consecutivi per sezioni che non avranno avuto una soddisfacente partecipazione quantitativa, predisponendo, laddove se ne ravvisi la necessità, l’attribuzione di menzioni d’Onore o Segnalazioni.

Art. 8 È a carico dei partecipanti l’onere di informarsi circa tutti gli aggiornamenti e/o eventuali variazioni concernenti il premio, attraverso la periodica consultazione del sito www.premiopetrarca.it o contattando direttamente la Segreteria del Premio all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

L’organizzazione non potrà dirsi in alcun caso responsabile per una mancata comunicazione. I nominativi dei finalisti saranno pubblicati sul sito ufficiale del premio, oltre che su siti nazionali di concorsi letterari e su quotidiani locali. I vincitori sono tenuti a presenziare alla cerimonia di premiazione per ritirare il premio. In caso di impossibilità, i premi potranno essere spediti al domicilio, dietro pagamento delle spese di spedizione.

Art. 9 La cerimonia di premiazione si terrà presso “Casa del Petrarca” (via dell’orto n.28, Arezzo; https://accademiapetrarca.it/la-casa-del-petrarca/) Sabato 3 Settembre 2022 ore 17.00. Tutti partecipanti saranno avvisati per tempo e saranno fornite tutte le indicazioni necessarie.

Art. 10 La partecipazione al premio implica la piena e incondizionata accettazione del presente regolamento e la divulgazione del proprio nome, cognome e premio vinto su qualsiasi pubblicazione.

Per l’iscrizione non si accettano pseudonimi, nomi di fantasia o diversi dalla reale identità dell’autore, previa invalidazione dell’iscrizione senza restituzione dei lavori inviati e della quota versata. L’organizzazione attraverso la presente adesione acquisisce implicitamente il diritto di pubblicare liberamente e gratuitamente tutti i componimenti ritenuti idonei.

Scarica il bando e la scheda di partecipazione

Scarica la scheda di partecipazione

Premio di Poesia
"Francesco Petrarca"
- Città di Arezzo -

V Edizione
2020

Categoria "Adulti"

Secondo Premio

 

L'ultima fermata

Madrid, Stazione di Atocha

 

Finalmente rivedo

ragazzi baciarsi sulla banchina

in attesa del treno della gioia.

La primavera incalza

e gli istinti escono 

dal letargo del lungo inverno,

ombre perdute nei viali

delle vane speranze.

Si guardano negli occhi

e s’accarezzano con lo sguardo,

poi sorridono alla scoperta

dell’intesa ritrovata,

sussurrano poche parole,

respiri profondi,

una risata e via.

 

Simili ragazzi immagino

sul treno della follia,

quale sarà stato l’ultimo

sguardo prima della fermata

della vita,

speranze finite in quella tragica

mattina, una come tante,

ma ora non più.

M’angoscia la viltà del gesto,

uomini e donne normali erano,

aquiloni legati al cielo,

e rubavano ogni istante

alla fatica del vivere,

per conservarsi vivi

ai propri figli,

anime perdute.

 

Pietro Catalano (Roma)

Premio di Poesia
"Francesco Petrarca"
- Città di Arezzo -

V Edizione
2020

Categoria "Ragazzi"

Terzo Premio

 

Laurus

Se la natura si oppone, è vana la fatica;

eppur ti muovi, iridescente nelle gambe umide

di terrore e laghi lunari, lacrime e crepe oculari:

la furia ti spoglia di ogni affanno vanitoso

e nuda ridi, Venus pudica.

 

Se imponente conquista la vetta, sarà un re;

eppur non si mostra al cospetto del cacciatore

sempre più avido d’amore, mentre sfida Ovidio

nascondendo furtivamente la tosse soltanto:

regale ma codardo, Paride ma pusillanime.

 

Se lui, Cervo, ti sfugge come cerbiatto

sarà un anello a unirvi nel flagello matrimoniale;

vita circoscritta all’anulare

ma errante per scenari curvi nel grave grido

del corvo: al morso della serpe, cadrà il tuo amore distratto.

 

Se osserva ferito nell’orgoglio, sarà la fine;

un eterno senso unico fatto duello

soffocherà ogni rimorso emerso e

troverai radici nell’elmo, di ferro come

le antiche ali per rimanere con lui a terra:

mani vicine.

 

Se vedrai spezzarsi il patto d’amore, sarà ora;

la guerra renderà qualcuno padrone, un altro servo

ma già gli occhi volgeranno lontano,

verso una carezza serafica contraria

alle corna del Cervo: pronta a fiatare dalla fine fatale,

sarà nuova aria.

Cloe Buralli (Buggiano -PT)

Premio di Poesia
"Francesco Petrarca"
- Città di Arezzo -

V Edizione
2020

Categoria "Adulti"

Terzo Premio

 

Il vento silenzioso della Morte

È un vento silenzioso quasi astratto

a trascinarci verso l’orizzonte

che appare come l’orlo dell’abisso

a noi viventi all’ombra della morte.

La piazza vuota al colmo del mattino

rende lo sguardo muto e sconsolato

a chi quasi a difendersi dal nulla

s’affaccia appena ai bordi della vita.

Il tempo sembra immobile, è un tormento

come una spada pronta a trapassare,

che fissa ad un centimetro dal cuore

non indietreggia né si lascia andare

al colpo che dilegua l’agonia.

Stammi vicina amica mia speranza

rinuncia ai tuoi propositi di fuga

da questa terra amara e maledetta,

rendimi almeno un palpito di luce.

Fa’ sì ch’io qui non resti a consumarmi

tra pile di ricordi e di rancori

ma possa ancora prendere per mano

la donna mia che attende sulla soglia

avvolta nel vestito dell’amore.

E se grida più forte la tempesta

e la paura annera ogni sorriso

perché il nemico occulto ci divora,

tu non abbandonarci alla deriva

ma guidaci nel tempio dell’aurora,

lontano, via da questa infausta notte.

Insegnaci ad usare le parole

raccolte lungo i viali del silenzio

per colorare di nuova bellezza

il volto sfigurato della vita.

Vedrai ritorneremo a camminare

con gli occhi accesi dalla meraviglia,

e finalmente ancora a respirare

il brivido innocente di un abbraccio.

Vittorio di Ruocco (Pontecagnano -SA)

Premio di Poesia
"Francesco Petrarca"
- Città di Arezzo -

V Edizione
2020

Categoria "Adulti"

Primo Premio

 

Livorno, ombra di gioventù

È questa diga che racchiude

con linea circolare l’orizzonte

il limite che non oso varcare.

 

Al di là un universo bramato

e sconosciuto: oltrepassare

lo sguardo vigile del faro,

spingersi al largo, verso la Meloria,

inseguire l’ombra azzurra dell’Elba,

oltre la Capraia, mentre uno spicchio

aspro d’Apuane s’affaccia

di lontano, sopra il mare…

 

Livorno, ombra di gioventù,

scrigno prezioso di affetti

ormai lontani, questa pioggia

di stelle in quest’agosto

t’illumina di sogni mai svaniti.

 

Placido è lo sciacquio della

risacca: la terrazza Mascagni,

più oltre i fossi, gli scali dei

mercanti del passato, sotto la

Darsena docile e paziente

offrono ai sogni dolce

insenatura: nell’ombrosa

frescura della sera i miei

pensieri inseguono un sorriso   

che la risacca non può cancellare.

 

Solcano il cielo frammenti di cometa,

imago infranta dei sogni che cantavo:

a palpebre abbassate, mio malgrado,

è quel sorriso che colma la mia notte.

Elisabetta Biondi Della Sdriscia (Roma)

© 2016 I premi di Etruria Faber Music. All Rights Reserved. www.etruriafabermusic.com

Please publish modules in offcanvas position.

Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
FM Alert Cookies
FM Alert Cookies
Accept
Decline