Vito Cozzi Lepri

Vito Cozzi LepriRegista teatrale, Dirigente Scolastico a riposo

Dirigente Scolastico a riposo. Laureato in Lettere classiche presso l’Università degli Studi di Perugia. Specializzato  in Filologia e Antichità classiche presso l’Università degli Studi di Firenze.

Nel corso della sua carriera ha maturato esperienze professionali su numerosi campi: Componente del gruppo di lavoro per lo studio di una nuova qualifica professionale di Operatore per i Servizi Sociali, presso il M.P.I. - Direzione Generale dell’Istruzione Professionale, Designato dal MIUR per la partecipazione al Seminario Nazionale di ricerca didattica: “Esperienze di Teatro classico nella Scuola” presso il Liceo Classico di Palazzolo Acreide (SR) - a.s. 2001/02 e 2002/03, ha contribuito alla stesura di un percorso didattico-culturale nelle scuole, collaborando con l'Istituto Nazionale Dramma Antico; Direttore di corsi di aggiornamento per docenti.

E' Protagonista di attività culturali cortonesi e di manifestazioni di carattere religioso e sociale, Regista di commedie, ha diretto studenti e personale della scuola, rappresentando,  presso Teatri locali, della Regione Toscana e Emilia Romagna opere di: J. Pierre Milovanoff (vincitore del prix Goncourt des lycéens), di cui ha realizzato l'adattamento di un'opera, F. Molnar, C. M. Hennequin e P. Veber, A. Campanile, M. Paulicelli, C. Silva, D. Fo, P. G. Wodehouse (riduzione teatrale di un suo romanzo), Aristofane e G. Mosca. Ha ideato spettacoli su testi di poeti greci e latini, da lui tradotti.

Ha diretto, esperienza unica in campo nazionale, i Dirigenti Scolastici della Provincia di Arezzo in una pièce di A. Campanile.

Membro negli anni '80 del Consiglio di Amministrazione della Biblioteca comunale e dell'Accademia Etrusca di Cortona è tra i fondatori del Piccolo Teatro della città di Cortona. Al suo attivo numerose regie su testi, tra gli altri, di: S. Fayad, R. Cooney, N. Coward, M.G. Sauvajon, Dory Cei, Jerome K Jerome, G. Feydeau, W. Shakespeare, C. Goldoni, A. Guadagnoli . Ha vinto premi teatrali e lavorato con attori e registi professionisti.

E' stato tra i fondatori del giornale locale cortonese "Nuovi Incontri" e collaboratore di giornali locali, componente di giuria di concorsi letterari, ha ricoperto cariche istituzionali in ambito tennistico, ottenendo riconoscimenti dal CONI per la promozione educativa e sportiva di giovani allievi.

Ha curato, nell’ambito di progetti scolastici, le seguenti pubblicazioni:

-  Vivere Montepulciano – Itinerari nell’arte, nella cultura e nelle tradizioni di una città millenaria (a.s. 2005/06)
- Memoria e storia della Shoah – insieme ad Auschwitz (a.s. 2006/07), con il contributo di Regione Toscana e Provincia di Arezzo

© 2016 I premi di Etruria Faber Music. All Rights Reserved. www.etruriafabermusic.com

Please publish modules in offcanvas position.